Julia Goerges

Julia Goerges ha partecipato alla sua prima stagione da professionista a soli 16 anni. Oggi, la giocatrice originaria dello Holstein è una delle migliori tenniste del mondo. Il suo segno distintivo: il servizio. Durante il WTA Tour 2018 ha messo a segno il maggior numero di ace, 492 in tutto. All’inizio del 2019 ha vinto il torneo WTA di Auckland in Nuova Zelanda. Al Porsche Tennis Grand Prix di quest’anno, che avrà luogo dal 20 al 28 aprile a Stoccarda, vuole ripetere la vittoria ottenuta nel 2011

  

1. Che cos’è l’amore?
Un sentimento forte, affetto.

2. Come si sente adesso?
Sto molto bene.

3. Come descriverebbe la Porsche 911 in poche parole?
Un’auto sportiva, intramontabile.

4. Quali attività assolutamente banali La divertono di più?
Girare la città in bicicletta.

5. Che cosa non farebbe mai in una 911?
Mangiare.

6. La Sua strada preferita?
Il circuito dell’Albert Park, le strade intorno all’omonimo parco di Melbourne.

7. Che cosa è in grado di fermarla?
Al momento nulla.

8. Tre cose da portare su un’isola?
Il mio lettore di ebook, la mia musica sull’iPod e la mie scarpe da corsa.

9. Chi o che cosa ammira?
Steffi Graf.

10. Di che cosa potrebbe fare a meno su una 911?
Dell’orologio.

11. E di che cosa non può fare a meno?
Del tachimetro.

12. Con quale musica si è svegliata questa mattina?
Sweet but Psycho di Ava Max.

13. Il Suo film preferito?
Io vi troverò con Liam Neeson.

14. Il Suo libro preferito?
Die Suche (La ricerca) di Charlotte Link.

15. Il Suo ultimo post su internet?
Proprio ora.

16. La cosa più preziosa che possiede?
La mia Porsche Carrera 911 GTS Cabriolet vinta al torneo di Stoccarda nell’aprile 2011.

17. Caffè o tè?
Tè.

18. Il momento 911 della Sua vita?
Il primo giro alla guida della mia 911.

19. Il Suo miglior consiglio?
Vivi i tuoi sogni.

20. Di che cosa non La si crederebbe mai capace?
Di quanto riesco a dormire.

Julia Goerges

Anno di nascita: 1988
Residenza: Bad Oldesloe e Regensburg
Professione: tennista
Porsche: 911 Carrera GTS Cabriolet, del 2011